Foto family che vale un patrimonio perché il Doberman non ama mettersi in posa per i click!

In verità non ama neanche che la sua immagine viaggi in rete ma oggi trasgredisco alla regola…è la sua festa, la festa di un super papà.

Sono sicura che la nostra meravigliosa teenager Ludo sia d’accordo. Lei è amore e coccole, con il suo papi.

Che bella emozione!!!

Comunque oggi è la festa di tutti i papà, quelli che non ci sono più come il mio ma stanno nel nostro cuore e nei nostri passi, quelli che sono esempi fantastici e quelli che magari arrancano nel ruolo…

Una festa di pensieri e affetto. Una festa per chi può godersela e per chi accarezza solo il ricordo. Una festa per chi potrebbe cogliere l’occasione e provare a essere ciò che non è stato.

Penso anche a quegli Uomini che non hanno messo al mondo figli ma sono padri ogni giorno, accudendo e educando bambini che non ne hanno uno o sostenendo giovani che ne hanno bisogno. Padre è chi c’è, è vero. Ma padre è anche chi ha bisogno di aiuto per esserlo. Già, talvolta capita anche questo.

Ludo è fortunata, con il suo super papà. Non tutti i figli lo sono, purtroppo.

Sarebbe stupendo un mondo di super papà. Per questo dobbiamo festeggiare ma anche riflettere. Per essere super non serve essere eroi, avere poteri magici o sconfinate possibilità. Serve essere Uomini sereni e devoti al dono della vita. Questo è un valore immenso che spetta a tutti noi rammentare, diffondere, rinvigorire, radicare.

Sapete che sarebbe facile dire che dietro un grande padre c’è sempre una grande madre? Scherzo un po’ ma neanche troppo…insomma, Donne, facciamo la nostra parte perché ogni figlio abbia un papà da festeggiare con gioia!