Ricordati di TE. Tutte le volte che ti senti sbagliata, tutte le volte che non ti piaci, tutte le volte che tutto va storto, tutte le volte che fai qualsiasi cosa per accontentare qualcuno e non basta mai.

Ricordati di TE quando il tempo è poco perché ne hai dedicato troppo a un milione di incombenze.

Ricordati di TE quando hai paura di non essere abbastanza, di restare sola, di non essere all’altezza di ciò che vedi intorno a te.

Ricordati che sei la tua prima risorsa, il tuo primo affetto, la tua prima compagnia. Ricordati che sei preziosa anche quando non ci credi, anche quando non te lo dicono, anche quando fai fatica a stare al passo con la vita.

Ricordati di TE. Ricordati che il tuo valore devi innanzi tutto riconoscertelo tu. E tu non sei un errore, un’imperfezione, una debolezza. Tu sei un piccolo grande universo che devi coccolare.

Penso a quante volte, Amiche mie, ci sentiamo in balia del giudizio e dell’approvazione altrui.

Penso a quante volte ci facciamo assalire dall’insicurezza. Penso a quante volte riteniamo di dover cedere il passo agli altri che sembrano sempre migliori di noi. Penso a quante volte ci annulliamo per quieto vivere, per senso del dovere, per amore.

No. Ricordati di Te. Di Te che sei la tua forza e la tua anima. Di Te che puoi fare grandi cose solo se ti vuoi bene. Di Te che non devi paragonarti ad alcuno e devi invece esprimere esattamente chi sei.

Ricordati di Te. Ricordati di ridere, di sperare, di imparare. Ricordati di Te e lascia che la vita continui a conquistarti e a stupirti.

C’è un mondo che senza di Te non sarebbe lo stesso. Lo sai?