Il tacco a spillo slancia, è bello e sexy. Peccato non sia proprio il massimo del confort e gli esperti consiglino di non camminarci abitualmente…

Del resto neanche le ballerine sono salutari, la schiena non si rallegra affatto! E poi, francamente, io a suola piatta viaggio scomoda e goffa, sembro una papera e perdo un pezzo di verve.

L’ideale sarebbe indossare sempre calzature a tacco medio, qualche centimetro va bene e fa bene…Vero, però dovrei rinunciare alle mie Converse o ai pratici anfibi. Ma no, c’è una soluzione quasi per tutto, nel Mollia Style: gli alzatacchi!

Accessori vitali, Donne.

Li infilo praticamente ovunque. Ne ho scorte di ogni modello e materiale. Sono un accessorio prezioso della mia dotazione di armi strategiche per il look perfetto delle mie giornate cuore&cervello.

Costano poco, risolvono molto.

Ormai sono un’intenditrice, passo da quelli in sughero a quelli in lattice a quelli in gomma speciale rigida. Ma ci sono anche in silicone trasparente o in gel antishock. Ergonomici e utilizzabili in qualsiasi scarpa. Quanto alle Converse, hanno già le loro solette alzatacco realizzate ad hoc.

Il buon senso e il buon gusto sono fan dell’alzatacco: utile strumento per alzare la statura di qualche centimetro a fini estetici e ortopedici. E, naturalmente, non penso solo a noi Donne. Abbiamo tutti, voglia e bisogno di una corretta postura, di salvarci dai piedi doloranti, di sollevarci dal pavimento con il morale e l’andatura! Infatti, amici Uomini, pure voi potreste meditare di affidarvi a rialzi per scarpe. Ci sono precedenti illustri, non temete, non sarete i primi audaci acquirenti…

Si, gli alzatacchi sono decisamente glamour.

Appassionatamente

Antonella