Sento un coro di “no” in risposta.

Probabilmente è una domanda a risposta obbligata, è vero. La riflessione però mi sorge perché noto:

-in taluni parecchio compiacimento quando riscontrano o sottolineano di non piacere a tutti quasi che questo conferisse loro una superiorità, un’integrità, un anticonformismo o chissà cos’altro che può garbare solo a una nicchia di eletti;

-in altri una tendenza a sventolarlo solo per farsene una ragione mentre hanno la coda di paglia o giù di lì, quando sanno di non essere mostri di simpatia, quando sono consapevoli di non provare neanche a essere corretti e gradevoli con tutti.

Diciamo la verità, umilmente: davvero non vorremmo piacere a tutti?

Non lo dico per supponenza o vanità, sia chiaro!

Sarebbe bellissimo piacere a tutti se questo testimoniasse che siamo persone amabili e stimabili no?

Sinceramente credo che questa storia del “non possiamo piacere a tutti”, pur condivisibile per carità, sia vissuta con leggerezza da chi è molto sicuro di sé, da chi non attribuisce chissà quanta importanza alle buone relazioni con l’umanità, da chi sta bene con le proprie convinzioni e opinioni. Le persone che invece ce la mettono tutta per piacere potenzialmente a tutti sono quelle che si fanno in quattro per essere corrette, gentili, oneste, disponibili, affidabili e soffrono quando, nonostante ciò, non piacciono.

Attenzione, non penso ai trasversali, ai diplomatici oltranzisti, agli equilibristi dell’apparente armonia per opportunismo. Parlo di ‘brave persone’.

Del resto anche più banalmente in fatto di bellezza…è chiaro che tutte le Donne e tutti gli Uomini dovrebbero convincersi che non possono e non devono piacere esteticamente a tutti. Ma è proprio vero che non ne avrebbero il desiderio?

Pensate a quelli considerati simboli universali della bellezza femminile e maschile e ditemi che non avete mai neanche una volta, ridendo, sognato di assomigliare loro almeno un po’!

Io voglio che il Mollia Style sia anche questo: un posto di libertà e spontaneità, un’occasione per leggerci dentro, per confrontarci su tutto. Anche su quei pensieri che talvolta non esprimiamo a voce alta.

Quanto ci piace piacere?

Naturalmente qui nessuno è un brutto anatroccolo. Qui la personalità è sovrana. Qui Donne e Uomini, insieme, hanno la D e la U maiuscola perché hanno voglia, forza e coraggio per essere se stessi…piacendo o non piacendo a tutti…Però io voglio mettere il dito in tutte le pieghe, voglio capire, voglio tirar fuori da tutti noi magnifici over 50 sogni, aspirazioni, debolezze, meditazioni!