Che gioia, Amiche e Amici: Elisa Volta sul Mollia Style!

Sono molto contenta perché Elisa è bravissima, preparatissima e molto glamour cuore e cervello. Ha prodotto un’opera di grande pregio gustosamente godibile da tutti. Un autentico concentrato di finezza di modi e pensieri per vivere meglio.

La vera rivoluzione è quella del buon gusto e della buona educazione”, questa la frase, riportata sul retro di copertina, che riassume il nuovo approccio con il quale viene trattato un argomento sottratto alla polverosa immagine di rigida formalità. Oggigiorno ha senso parlare di galateo? In una delle epoche più maleducate della storia, certamente sì! Come una grammatica del comportamento, è la traccia da cui partire per edificare buoni rapporti con i nostri simili.

In un mondo sempre più privo di regole, di etica e di giustizia che ha portato alla realtà che noi tutti stiamo vivendo, qualche riflessione sull’importanza del termine rispetto andrebbe fatta”.

“PILLOLE DI BON TON –  essere alla moda applicando il galateo” di Elisa Volta (edizioni Effedì) è un libro pieno di spunti veloci, ideato per i più giovani, per il loro primo contatto con le “buone maniere”, ma adatto, allo stesso tempo, a lettori di ogni età, alla ricerca di nuovi codici di comportamento da adottare sul lavoro e nella vita privata.

Nulla di troppo serioso o accademico, piuttosto una sorta di confezione di “pillole” da tenere in borsa, pronta per essere consultata ad ogni occasione. Per essere sempre a proprio agio!

Facile, veloce, colorato, “un blog su carta”, lo definisce Elisa, dove la grafica moderna ed accattivante e immagini studiate da un fumettista, si alternano a raffinate ed eleganti riproduzioni di poster originali del ventesimo secolo, in un continuo dialogo tra passato e futuro.

Perché ho proprio tanto piacere di presentare Elisa Volta e le sue “Pillole di Bon Ton”? Perché credo abbia proprio ragione su tutto. Il buon gusto di cui spesso scrivo è il ben-essere, forse l’unica vera chiave per stare meglio con noi stessi e con gli altri. C’è davvero tanto bisogno di educazione e rispetto. Non è un inno alle formalità, le buone maniere sono grazia, relazione, bellezza, gentilezza.

Una lettura gradevole che contiene grandi lezioni e regala magnifiche speranze: finché daremo valore ai nostri gesti, alle piccole attenzioni, al riguardo per situazioni e persone, avremo fatto qualcosa di eccellente per la nostra umanità.

Ottimo lavoro Elisa, complimenti. E grazie di cuore.