Con la persona che amiamo e ci ama stiamo bene in qualsiasi modo, è vero ma… prendersi e tenersi per mano è il non plus ultra!

È molto più di un braccio sulle spalle o che ci cinge la vita.

Esprime complicità, legame, protezione. Trasmette l’energia della vicinanza. Significa INSIEME. Il calore che passa è emozione che ci attraversa, ci fa sentire coccolati, compresi, uniti. La mano forte che stringe la mia nei passi della vita è la presenza, il sentimento, la sicurezza.

Mano nella mano.

Mano nella mano ci doniamo, ci fidiamo. Mano nella mano vuol dire condividere, esserci, uno per l’altro.

Iniziamo a farlo da ragazzini e quando scopriamo, nella maturità, che tutta la tenerezza, il vigore, la passione delle mani che si cercano e si intrecciano ci sono ancora, ne apprezziamo il valore.

Romantica?

Certo. Passeggiare mano nella mano è davvero molto, molto romantico. A me infonde un senso profondo di serenità e insieme di euforia. Le mani suggellano l’intesa. Le mani sono dolci, tenaci, erotiche, spumeggianti.

Mi piace fermarmi su questi pensieri.

Mi piace godere certi momenti.

Mi piace sapere che la mia mano è nella sua, che la sua mano è nella mia.