Over 40, over 50, over 60?

La seduzione è un’arte di vita e dunque, più ne hai, più sai esercitarla! Gli anni non tolgono, la possibilità di affascinare e piacere, se mai aumentano le chances di saper usare bene le nostre armi. Semplicemente non bisogna arrendersi.

Da giovani è più facile?

Diciamo che da giovani diamo per scontato che lo sia. Abbiamo la bellezza della freschezza e spesso crediamo basti. In verità la seduzione è un gioco sottile, molto mentale, fortemente emotivo, dunque l’esperienza è un alleato prezioso.

Naturalmente bisogna averne voglia. Non di imbellettarsi, di fare i ragazzini, di lanciarsi senza paracadute. Ma di vivere la seduzione serenamente e intensamente.

Averne voglia significa innanzi tutto stimarsi e volersi bene. Poi valorizzarsi rispettando appunto la propria storia, il proprio cammino. E, ancora, metterci il cuore senza paura.

Il carattere, la maturità, la vitalità, di un over <anta> è carica di umanità, di sfumature, di profondità che si rivelano molto, molto sensuali. Le mani, gli sguardi, le parole, sono ricche di conoscenza e sono capaci di conquistare.

L’errore fatale lo commettiamo solo se smettiamo di sentirci in divenire. Se diamo troppo peso al dolore che abbiamo sperimentato o se diamo per scontato che non proveremo più la gioia di un tempo. Ecco, ‘invecchiare’ forse è questa cosa qui. Non è compiere tot anni ma credere di aver già capito, sentito, avuto, dato, tutto. Il disincanto…è terribile. La seduzione vuole apertura, è slancio, è energia.

L’effetto calamita presuppone crederci. Sì, non bisogna avere l’orologio biologico nel fianco. Bisogna invece unicamente essere se stessi.

Un pizzico di incoscienza, di vanità, di euforia?

Non so se si tratta di tutto ciò, forse è solo voglia di Essere e esserci fino in fondo, per onorare la vita, l’amore, la socialità. Riconoscersi la chance di essere Donne e Uomini, in carne e spirito. Perché la seduzione, amiche e amici, diciamolo, è il vero elisir! Non è mica detto che dobbiamo trovare un compagno o una compagna, sia chiaro. La seduzione è anche altro, è anche oltre. È lo charme che esprimiamo con gli amici, al lavoro, per strada. È un grimaldello!

E allora curiamoci, del nostro aspetto ma soprattutto della nostra anima! Alimentiamo la nostra cultura, la nostra curiosità, la nostra allegria, la nostra umanità, la nostra unicità…così saremo allettanti e avvincenti forever.

Over 40, 50 e 60, non facciamoci ingabbiare in qualche schema e non lasciamoci impigrire da qualche divano. Non siamo out.

Tiriamo fuori tutta la grazia, l’arguzia, la dolcezza, la determinazione, la passione che sono cresciute con noi e il mondo cadrà ai nostri piedi…Più o meno!

Appassionatamente
Antonella