Donne, potreste immaginarvi senza una camicia nell’armadio?

Ok, abbiamo ceduto tutte alla tentazione delle magliette comode magari no-stiro perché la camicia, si sa, impegna forze e cure però…prima o poi torniamo ad infilarla o ad abbottonarla, una bella camicetta bon ton sotto la giacca, una formula a casacca, una camicia fru fru o un camicione.

Il bianco resta il colore top. Eterna via di salvezza e bellezza per ogni occasione. Su un paio di jeans, con la classica e sensuale gonna tubino, con un paio di pantaloni eleganti. Da sola o sotto un cardigan. Abbottonata alla collegiale o morbidamente aperta sul décolleté. In forma o comoda, rigorosa o impreziosita da qualche dettaglio. A maniche arrotolate quando la stagione consente o a polsino ben chiuso che sbuca dal golf.

Il via libera ai grandi scacchi, alle fantasie, al nero, alle trasparenze e alle paillettes, conferma la camicia comunque come capo versatile, utilizzabile in mille circostanze e abbinamenti. Cotone? Seta? Lino?

La meraviglia della scelta può farci sbizzarrire. Perfetta sotto il mio adorato chiodo nero di pelle, accostata a un tailleur professionale o delicatamente candida su una gonna da party, la camicia è uno dei miei assi nella manica.

Vi interessano i modelli e i colori trendy per la primavera-estate 2018?

La camicia della tradizione c’è quindi tiratela allegramente fuori dal guardaroba e sfoggiatela. A questa se ne aggiunge una gallery variegata: quella con righe regimental che strizza l’occhio al look Uomo, in pizzo, in chiffon a pois, con maniche vaporose, con spalline importanti…e ancora, ancora. In un gioco di tinte che dal must -il bianco- si allarga al rosso, al giallo, al grigio perla, al trionfo di fiori, alle note ecru e dintorni.

La vera novità, care Amiche, è che possiamo indossare la <nostra camicia>, vestire l’occasione come meglio ci sentiamo, interpretare la nostra personalità!

Lei è cool se noi siamo cool.

Il glamour cuore&cervello non può dunque che consigliare almeno una camicia bianca di buon taglio e tessuto nella sua foggia più essenziale…e poi una generosa esibizione di quelle che ci valorizzano meglio! Il Mollia Style è propenso a lasciarsi conquistare, naturalmente, anche dal rosso…rosso passione.