I jeans sono un evergreen, è vero, ma l’autunno inverno 2018-2019 li porta proprio in passerella e alla grande. Alla grande in tutti i sensi…visto che il top moda sono i modelli ultra large!

Stile panta palazzo o larghissimi o a cavallo basso: over comodi e extra lunghi. Centimetri in quantità, insomma.

Scuri, macchiati (fino all’effetto candeggina!), slavati, strappati, borchiati o con applicazioni fiorate, il jeans cool è comodo, decisamente comodo. Lambisce il grunge, rievoca gli anni ’80, mescola gli stili.

New entry i jodhpur, ovvero i jeans alla cavallerizza, larghi sui fianchi e sulle gambe e più stretti dal ginocchio in giù. Meglio ancora se a tre quarti e con bottoni a vista.

Prevale la vita alta o regular e sembra del tutto archiviato il taglio skinny, difficile da portare per chi non ha forme super affusolate.

L’unico jeans attillato che resta in è quello a zampa, perfetto anche per un outfit da sera o comunque pratico ma sofisticato.

Jeans = casual?

Sì, ma non del tutto. Sono gli abbinamenti, a fare il look!

Lo stesso paio di jeans, con una decolléte con il tacco, con le sneackers o infilato negli stivali, cambia effetto. Del resto possiamo portarlo con una camicia bianca dal tacco classico, un blazer rock, una giacca formale o un capospalla in jeans. Già, a proposito di capospalla, fuori giubbotti e giacchine corte in jeans!

Scusate se non posso ancora pubblicare i jeans più nuovi…ho scritto il post in ospedale! Appena posso, mi sfogo con una gallery.