Cos’è “l’eleganza”? Un’idea, un portamento, uno stato d’animo.

Il casual free chic è una bellezza comoda e fuori dalle righe. Non è affatto detto che ci sia bisogno di un abito raffinato o di una combinazione classica, per affrontare una splendida serata estiva in una magnifica location.

Anzi. Qualche volta abbiamo voglia di rompere gli schemi, di mescolare comodità e eleganza, di sentirci sprint e pratiche con un tocco ricercato. Qualche volta vogliamo essere…frizzanti e libere!

Sapete che amo i jeans, un vero cult. E sapete anche che ho sempre in testa il glamour cuore e cervello che sa abbinare, scombinare e esaltare! Con questo spirito sono perfetti per la sera i jeans strappati, le zeppe alte, un originale top colorato. Ecco, ci vuole soltanto un guizzo di stile.

Ribelli e anticonformisti?

Forse i ripped jeans sono nati così ma oggi sono un modo divertente per sdrammatizzare un look o per esasperare l’incantevole “effetto vissuto” che hanno i jeans rotti, usati, scoloriti. In fondo, infilate in un paio di jeans tagliuzzati possiamo sentirci infinitamente easy quanto infinitamente sexy!

Questo è il piacere di un guardaroba evergreen, sempre alle prese con la grazia e l’allegria perfettamente dosate.

Così possiamo indossare una sneaker, un tacco o una zeppa e sentirci comunque in ordine per qualsiasi occasione. Basta osare un po’. Con garbo, naturalmente.

Io ho scelto questo abbinamento con un top dal modello particolare, che ne dite?

Quello che conta, Amiche, è non restare ingessate nelle convenzioni, imparare a gestire gli outfit come un’espressione di noi, cercare quello che ci dona, personalizzare l’armadio!