Davanti alle zeppe capita che qualche guru dell’alta femminilità arricci il naso. Sono meno chic di un sottile tacco 12.

La moda ci ha portato comunque zeppe gentili (a pianta stretta e affusolata), platform (sullo stile delle sneakers) e zeppe con plateau in una varietà di materiali, colori e dettagli che possono comunque starci a meraviglia!

Acquistare qualche centimetro slancia la silhouette e regala un tocco di sensualità, no?

Ecco, mi sovviene però una riflessione. La maggior parte delle Donne è folgorata dalle scarpe (e dalle borse!) a prescindere dai modelli che ciascuna predilige. L’idea che in certe occasioni e con certi abiti, il tacco sia un must è praticamente inconfutabile…però se l’andatura è pessima, l’effetto glam frana miseramente! E allora?

E allora un bel paio di zeppe con plateau rappresenta una bella soluzione.

Più comoda da indossare per chi non è avvezza alle altezze consente un maggior equilibrio e quindi una miglior camminata.

Peraltro, se in teoria amate i tacchi ma non siete abituate a portarli, la zeppa con plateau può essere un ottimo esercizio! È una sorta di avvicinamento graduale alla postura e alla disinvoltura che il tacco richiede.

Con l’outfit giusto il risultato è anche davvero grazioso!

Stanno bene a tutte?

Un occhio al fisico è sempre corretto averlo. Non a tutte sono adatte ad esempio le scarpe super platform in quanto possono appesantire un po’ la figura…Forse il navigatore perfetto resta il buon gusto che ci tiene su formule moderate ed eleganti.

Anche linea e colori naturalmente fanno la loro parte. Così come la fanno ciò che abbiniamo, alle zeppe. Lo specchio ci invia sempre la risposta giusta dunque basta provare!