Isabella Rossellini con i suoi frizzanti 65 anni è tornata ad essere testimonial della Lancôme: il simbolo di una riscossa, quella delle donne agées, over sessanta come lei, «libere di invecchiare», ha spiegato il marchio francese alla Milano Fashion Week.

Così Marc Jacobs nel 2014 ha scelto Jessica Lange prima (anche lei a 65 anni, oggi ne ha 68) e Susan Sarandon dopo (era il 2016 e lei di anni ne aveva 70). Nars Cosmetics nello stesso anno ha voluto la 68enne Charlotte Rampling. L’Oréal si è affidata a Jane Fonda nel 2016 (vigilia dei suoi 80 anni) e all’attrice Helen Mirren un anno fa (vigilia dei 70).

Vi suona solo come un’operazione di marketing? Insomma la popolazione invecchia e le aziende devono strizzare l’occhio al target che acquista, è vero. Però che ne dite di queste Donne? Di Isabella Rossellini e delle altre, di tante Donne più o meno note -over 40, 50, 60 e 70- che sono splendidi esempi di femminilità, di personalità, di talento e di intelligenza?

Siamo pure una fetta importante di mercato ma una fetta pensante. Fatta di esperienza, di vitalità, di carattere. Esprimiamo una nuova ‘cultura’, quella di un’evoluzione che non ha allungato solo le aspettative anagrafiche di vita ma pure quelle spirituali, emotive. Siamo un concentrato di glamour cuore&cervello, noi Donne che abbiamo attraversato i decenni e siamo ancora in pista.

Abbiamo una ricchezza da respirare e spendere: quella dei valori. Abbiamo una voglia di assaporare i giorni che torna ad essere quella curiosa ed entusiasta della fanciullezza. Abbiamo una marcia di autoironia che può fare, sempre, la differenza.

Ecco che il nostro è un lusso consapevole, fatto di scelte di libertà. Ecco che il nostro è un lusso esigente ma giocoso. Ecco che il nostro è un lusso sapiente e caldo. Io quest’ebbrezza addosso la sento. Quella di essere quella che sono, quella di interpretare ogni giorno il mio stile. Quella di essere Donna.

Non avremo più la pelle fresca e levigata, avremo invece la travolgente energia della nostra saggia euforia. Il lusso degli over 50 è in una bellezza esteriore e interiore fatta di intensità, di profondità, di allegria, di maturità. Di autenticità!

Possiamo scrivere la nostra storia alzandoci ogni mattina con la dolcissima grinta dell’amore per questa free zone che è la nostra età!