Io dico GRAZIE. Grazie a tutti quelli che con me lavorano al Mollia Style. Grazie a tutti quelli che ci credono e lo seguono.

Io dico GRAZIE. A chi mi porge un sorriso, a chi mi fa una cortesia, a chi mi porge il caffè, a chi mi cede il passo.

Io dico GRAZIE. A qualcuno che con un’osservazione o una critica mi ha insegnato qualcosa, mi ha spronato a migliorare.

Io dico GRAZIE. Ai miei cari, a quelli che mi dimostrano affetto, a quelli che fanno un pezzo di strada con me.

Io dico GRAZIE. Anche a me, fragile e sensibile ma volitiva.

E voglio imparare a dirlo anche a chi magari apparentemente non lo merita.

Come una mano tesa. Come un moto che scioglie le tensioni.

Come una piccola saggezza di vita.

Io dico GRAZIE. Me l’hanno inculcato da piccola ma non lo ripeto come un automatismo. Oggi è un GRAZIE sentito e fiero. Un GRAZIE cuore&cervello. Un GRAZIE intenso. Ogni momento, in ogni occasione, al di là della gratitudine che esprime, mi restituisce la misura di me. Dei miei valori, della mia voglia di interazione, del mio senso della vita.

Mi rasserena, dire GRAZIE.

Non credo affatto sia una pura questione di educazione. No. Io dico GRAZIE perché lo trovo bello e potente.

E proverò, lo prometto solennemente, a dire GRAZIE ai momenti scuri, alle difficoltà, ai dolori. Da tutto e tutti ricevo qualcosa che forse aspetta di essere capito e ringraziato.

Oh, non sono ancora molto pratica, ve lo confesso sinceramente…Talvolta ancora litigo, con un pizzico di rabbia o di delusione o di tristezza o di sconcerto. Ma procedendo nei buoni propositi so che ce la farò!

Io dico GRAZIE. E voi?