Ancora si discute se siamo forti o deboli?

Siamo Donne! E questo deve bastare perché racconta tutto.

Non abbiamo bisogno di un’etichetta che ci definisca.

Io amo il glamour cuore e cervello perché lascia libera ogni Donna di esprimere se stessa. Senza riferimenti, senza confronti, senza cliché.

Perché le Donne in fondo sono tutto e il suo esatto contrario. Una formula speciale che nessuno può racchiudere in uno schema. Noi Donne conosciamo molto bene la storia della forza e della debolezza, una storia che è il caso di leggere con molta attenzione e molta sensibilità. La forza non è fatta di muscoli e la debolezza talvolta è soltanto la delicatezza della grazia.

So bene che non è gradito a tutte festeggiare l’8 marzo perché le Donne non possono essere liquidate con un giorno che le celebri con un rametto di mimosa. Ma prendo l’8 marzo semplicemente come una data per ricordare a me e a ogni Donna quanto valore dobbiamo affermare. Con determinazione.

Non è più tempo di permettere che essere Donna sia una difficoltà, una fatica, un timore, un limite.

Naturalmente colgo sempre l’occasione per rinnovare un caldissimo invito all’unione e alla solidarietà: INSIEME!!! Donne, insieme siamo libere.

Gli Uomini più di noi conoscono e comprendono la nostra grandezza. Anche quando fingono di sottovalutarla, anche quando la negano. Forse spetta a noi rinfrescare loro la memoria e il senso del rispetto. Insieme ci riuscirà benissimo.

E allora, care Amiche Donne, dal nostro BenEssere iniziamo a costruire il BenEssere del mondo!