Per tantissime Donne le borse sono croce e delizia.

Ne siamo innamorate e spesso insoddisfatte vero? Vorremmo averne una per ogni colore, per ogni occasione, per ogni stagione, e nello stesso tempo trovare quella sempre perfetta.

Le borse raccontano tantissimo, di noi, dei nostri gusti, della nostra vita.

La quantità di modelli che il mercato offre insegue le nostre aspettative, le nostre esigenze, i nostri capricci. C’è chi le vuole enormi, chi le ha bisogno piene di scomparti, chi le adora gioiello, chi le cerca easy, chi le porta mini.

Tra milioni di borse siamo capaci di additarne una con sicurezza e slancio oppure di perderci a spasimare per tutte. Tracolla, a spalla, a mano? E che dite di uno zainetto? Preferite il bauletto oppure il secchiello? Andate in visibilio per la pochette? Che ne dite di una shopper?

Ogni Donna con il suo stile, il suo ritmo di vita, le sue necessità di lavoro, indossa bene una, dieci, cento borse. Ogni Donna vorrebbe forse poter disegnare la borsa su misura dei suoi desideri!

In effetti tra borse super accessoriate, borse di grandi griffes, borse made in Italy di stupendi pellami, borse di strepitosa originalità, siamo pure capaci di non trovare quella che ci perseguita nei sogni…

In effetti ci sono Donne che non vedono l’ora di poterne acquistare una nuova, ci sono Donne felici della bellezza classica, ci sono Donne che badano alla qualità, ci sono Donne che vogliono i formati trendy e ci sono Donne…che inseguono tutta la vita la “borsa giusta”.

Le trovano troppo morbide o troppo rigide. Non hanno abbastanza tasche e taschini o la fodera proprio non va bene. Non hanno i manici regolabili o non c’è il colore del cuore.

Ci sono problemi ben più grossi della scelta di una borsa? Impossibile negarlo! La borsa resta però uno dei nostri più cari compagni di viaggio. Mica solo per una questione di moda e look. Nella borsa, specialmente se andiamo in giro tutto il giorno, ci mettiamo un bel pezzo di noi. Specchietto, trucchi, salviette igieniche, portafogli, cellulare, chiavi, pastiglie, agendina e…magari un foulard e un paio di guanti oppure gli occhiali da sole e uno stuzzichino. E poi chissà. Insomma è una specie di pronto soccorso, di beauty case, di ufficio portatile, di copertina di Linus!

Certamente diventa anche un tratto della nostra personalità e del nostro stile.

Chi è più free ci infila l’essenziale, chi ha bisogno di avere tutto a portata di mano caccia dentro di tutto!

Comunque racconta. La forma che scegliamo, il modo in cui l’abbiniamo, il colore che ci conquista, sono piccoli dettagli che descrivono perfettamente chi siamo.

Ho una formula Mollia Style?

Al di là della <doppia borsa>, splendido sistema per ovviare al classico borsetta+borsa professionale, darei il via libera alla totale apertura!!! Borseeeee, a me!!! Per quanto abbia alcune rilevanti preferenze conservo un posto per qualsiasi borsa speciale volesse bussare alla mia porta.

Alto tradimento? No, le borse sono per ciascuna un segreto di bellezza, di praticità, di eleganza, di femminilità. Ognuna di noi è pronta a interpretarle, a sfoggiarle, a prenderne la vena di originalità o di preziosità.

Cos’altro dire? Ogni outfit ne suggerisce una. Ogni circostanza ne consiglia una. Ogni umore ne predilige una. Ma la migliore, quella dei sogni, è quella che deve ancora arrivare!