Semplice, sobrio, caldo. Sono solo queste le qualità del dolcevita?

No, il dolcevita è un capo elegante e versatile.

Al di là della moda, che quest’anno ce la ripropone piuttosto generosamente, quella dolcevita è una maglia che ogni autunno/inverno dovremmo tenere a portata di mano!

Io lo scelgo nero.

Cosa rende il dolcevita così pratico e insieme cool? Il fatto che si abbina meravigliosamente con molte cose e che si presta a tanti stili. Dipende da come lo indossiamo, dipende da come lo interpretiamo.

Perfetto con un giubbotto di pelle, con un blazer classico, con uno spolverino. A contrasto o ton sur ton.

Su un paio di jeans torna nella versione sotto camicia. Magari una camicia scozzese.

Utilissimo per il tepore che ci regala, il dolcevita si presta insomma a un risultato sportivo oppure molto ricercato.

Alludo al dolcevita classico, sottilissimo uber chic o più morbido e pesante. Le passerelle però ci presentano molte varianti, di maglie e maglioni a collo alto: non risvoltato, a ciambella o a effetto anello. Quale gradite di più?