Chiara Ferragni, foto tratta da Today.it

Perché la Donna di luglio del Mollia Style è Chiara Ferragni?

Perché è la top fashion blogger che spopola sui social. Perché trovo sia molto graziosa. Perché con The Blonde Salad ha costruito un impero. Perché rappresenta un costume e una realtà con i quali dobbiamo tutti confrontarci.

Sento spesso delle critiche a chi come lei ‘non lavora’…Trovo non sia affatto corretto. Merito di un grande lavoro invece, suo e dello staff, se ha raggiunto la popolarità che ha. Certamente reggere i ritmi e la visibilità di Chiara Ferragni richiede personalità, molta personalità. Strategie, scelte, contenuti, non sono operazioni facili. Non si improvvisano e comunque implicano molte cose: professionalità, creatività, savoir faire, lungimiranza.

Un fenomeno, The Blonde Salad!

Un fenomeno indiscutibile.

I suoi milioni di followers dimostrano il suo successo.

Oggi quello di testimonial, influencer, comunicatori del web è un mondo che non possiamo e non dobbiamo sottovalutare. È il tempo di nuove figure che spesso non sono affatto meteore. Fanno tendenza. Questo vuol dire che orientano e ispirano. Questo vuol dire che sono capaci di attrarre e coinvolgere. Questo vuol dire che esprimono e interpretano desideri e piaceri.

E poi mi piace ospitare qui Chiara Ferragni perché è giovane. Una giovane madre che ‘si è fatta strada’. Comunque la si voglia pensare sulla moda e sulle sfavillanti lusinghe dell’universo fashion credo che lei abbia conquistato il suo posto.

Tra l’altro pure noi Donne d’altra età abbiamo forse sbirciato qualche volta il suo blog o il suo profilo instagram, no?

Chiara Ferragni, come molti altri personaggi affermati o emergenti, rappresenta andamenti, scelte, caratteri, della nostra epoca. Solo leggerezza? Non direi. Gli interessi che muove la famosissima fashion blogger non sono per niente leggeri.

Per raggiungere e mantenere certi risultati bisogna essere bravi, veramente bravi.

E voi cosa ne dite?

Vi piace?