Eau d’appeal, battezziamolo così, lo Stile che decidiamo ogni giorno di esprimere.

Per me è lo Stile degli anta (che non si scappa, dopo i 40 è tutto anta!): maturo e buono. Bastano davvero due gocce per dare quel tocco glamour cuore e cervello che amo!

È fatto di un entusiasmo che non si trattiene più, di una bella carica di vitalità, di un intelletto vispo e curioso, di sane emozioni che non stanno più nella pelle. Si indossa, si infila nel tono di voce, diventa parola, si legge nel silenzio, si muove con garbo. In sintesi lascia la scia!

Sì, lascia la scia come un profumo, lascia l’impronta come un passo.

È un sempreverde, non conosce stagioni down.

Io trovo sia la carta vincente, la mossa che conquista la pole position. Perché due gocce di Stile danno energia, buon umore, sicurezza. Perché due gocce di Stile sono un piacere che si dona. Perché due gocce di Stile sono la gioia di esserci!

Eau d’appeal è attenzione, bellezza, gusto. Eau d’appeal è personalità. Ma eau d’appeal è anche un modo per censurare i cattivi pensieri e le brutte maniere.

È ordine delle cose, è grazia…è fiducia.

Ecco, vorrei che due gocce di Stile fossero ispirazione alla serenità. Mettersi addosso speranza, ottimismo, apertura, significa favorire la nostra predisposizione di spirito e il destino. Fateci caso. Lo Stile è un atteggiamento positivo, attrae e propizia!

Credo sia magnifico determinarsi a manifestarlo, esserne allegramente fieri. In fondo è un patto di pace con noi stessi e quando stiamo bene con noi stessi stiamo meglio con tutti.

Il mio è anta quindi non ha né tempo né voglia di castigarsi. Anzi. Scalpita come un birichino e io lo assecondo. Vuole dire la sua, reclama il suo spazio, non si fa mortificare. Forte, vero? Mi sveglio al mattino e me ne regalo due gocce!

Due gocce di eau de appeal sono come il mantra che ripetiamo per convincerci che possiamo, per confermarci ciò che siamo, per darci la spinta a fare ciò che desideriamo. Non è un sogno: è una scelta. Una scelta libera e potente.

E voi, la lasciate la scia?