L’abito lungo è un amore Mollia Style!

Bello, comodo, free chic. A tutte le ore. E per tutte le gambe! Sì, diciamolo: noi over 50 non ci sentiamo sempre a nostro agio con le gambe scoperte e un vestito che rasenta la caviglia ci fa l’effetto confort dei pantaloni con femminile eleganza.

Comunque è un’idea fantastica anche perché ce ne sono un’infinità di modelli, da quelli che sottolineano la silhouette a quelli più morbidi, da quelli di stile più pratico e casual a quelli romantici e vaporosi a quelli sensuali ed eleganti.

Io l’abito lungo l’adotto davvero sempre. In vacanza, al lavoro, nel tempo libero.

Non è vero che richiede accostamenti particolari. Se non abbiamo voglia di indossare un tacco possiamo benissimo portarlo con le sneakers. Il risultato è comunque top!

Del resto il glamour cuore e cervello ci dice anche che possiamo in ogni occasione giocare sui dettagli e sugli accessori per declinare il nostro look in maniera diversa e originale, per costruire l’outfit in base all’umore e alle circostanze.

Per me abito lungo e sneakers stanno benissimo anche di sera. Magari basta dare un tocco alternativo…ad esempio raccogliere i capelli oppure usare qualche bijoux che impreziosisce l’insieme!

Qual è il vero obiettivo del guardaroba?

Quello di farci sentire in una seconda pelle che ci calzi a pennello, che ci piaccia, che ci faccia sentire graziose e in ordine in ogni momento. Ecco, fino a quando la buona stagione consente, il vestito è un asso nella manica: lo infiliamo e siamo pronte ad uscire.

Naturalmente, oltre all’infinità di tagli e modelli, possiamo scegliere il monocolore o le fantasie che gradiamo di più. Fiori, righe, disegni geometrici ci consentono di sbizzarrirci!

Che ne dite, Amiche?