Donne, io chiedo aiuto. E mi scuso, signori Uomini, se mi rivolgo solo alle Donne: sapete bene che il Mollia Style è anche per voi e con voi, sempre. Ma questa è una storia nostra, una storia di Donne. La storia della forza della fragilità, la storia di una solidarietà che talvolta cerchiamo ancora, disperatamente.

Io chiedo aiuto perché voglio Donne con le Donne. Non posso accettarle, le competizioni, le gelosie, le diffidenze. Non posso. Siamo la quintessenza della vita, noi.

Io chiedo aiuto perché l’8 marzo non sia una festa o una celebrazione ma una svolta, potente e serena. Una svolta autentica. Di quelle definitive. Per tenerci per mano. Per essere una accanto all’altra.

Donne, io chiedo aiuto perché non voglio essere sola, perché non voglio immaginare una Donna sola.

Penso alla femminilità come alla grazia più portentosa del mondo e la immagino sensibile, solare, generosa. Non posso accettarle, le paure e le vanità ingombranti che possono vanificarla. Non ce la faccio, a vedere Donne che mortificano altre Donne.

Donne, io chiedo aiuto perché credo che ogni mia debolezza sia la vostra debolezza, che ogni vostra debolezza sia la mia debolezza.

Io credo nel sostegno, nella lealtà, nella complicità. Unite siamo meravigliose e strepitose.

La più grande lotta, la più grande conquista, forse deve ancora arrivare no? Facciamola oggi. Oggi e per tutti i giorni che verranno. Senza più rinvii, senza più incertezze, senza più passi indietro. Scegliamo di essere Donne amiche delle Donne. Scegliamo di chiederci e darci aiuto.

Quanti discorsi sentiamo sulla parità o non parità, sulla violenza sulle donne, sulla fatica delle donne multitasking? Ci sono ancora molti motivi per farli, evidentemente. Li lascio ad altre voci, forse ben più autorevoli della mia.

Io chiedo solo aiuto, Donne. Aiuto perché le Donne non abbiano mai a discriminare altre Donne. Aiuto perché le Donne vogliano crescere i n s i e m e. Aiuto perché il glamour cuore&cervello è anche avere la voglia e il coraggio di essere Donne con le Donne e per le Donne.

E chiedo aiuto, Donne, perché i n s i e m e possiamo fare un grandioso cammino…e farlo fare ai nostri Uomini.

Ecco, Donne, segnatevela questa. Possiamo fare molto, moltissimo, per noi e per loro. Dobbiamo solo decidere di essere Donne, con la D maiuscola. La rivoluzione del Mollia Style passa da questa scelta.

Abbracciamoci e abbracciamo. Siamo noi, Donne, la serenità possibile.